Notizie

HomeNotizieFinn Gold Cup: Giorgio Poggi subito in evidenza a Gaeta

Finn Gold Cup: Giorgio Poggi subito in evidenza a Gaeta

Ottimo inizio alla Finn Gold Cup per Giorgio Poggi che, con un sesto e un 12mo nelle due prove disputate oggi, è al momento secondo assoluto nella classifica provvisoria del Campionato del Mondo del singolo maschile olimpico per equipaggi pesanti, iniziato oggi e di scena a Gaeta fino a venerdì prossimo. L’atleta ligure, in forze alla Sezione Vela Fiamme Gialle, è stato preceduto dall’estone Deniss Karpak (1-3 i suoi parziali), mentre l’olandese Peter Jan Postma (4-17), occupa la terza posizione.
Quella appena conclusa è stata, per gli 73 velisti iscritti alla kermesse laziale, una domenica caratterizzata da brezza marina di medio-leggera intensità, che ha regalato alcune soprese alla classifica di fine giornata. Non sono partiti con il botto il campione in carica, l’inglese Giles Scott (38mo classificato nella prima regata e risalito poi in quinta posizione nella prova successiva) e il danese Jonas Hogh-Christensen (30-1), mentre vanno segnalati gli acuti degli azzurri più giovani: il triestino Matteo Savio è 15mo grazie a un secondo piazzamento nella prova di apertura e il gaetano Federico Colaninno, il più piccolo della flotta, occupa il 31mo posto (16-48). Le condizioni meteo-marine odierne hanno sorriso anche alle vecchie glorie, come nel caso dello statunitense Henry Sprague, classe 1945 con alle spalle un oro alla Finn Gold Cup 1974, oggi 11mo nella manche iniziale.
Al di sotto delle aspettative le prestazioni di Michele Paoletti (SV Barcola e Grignano) e del finanziere Filippo Baldassari (rispettivamente 17mo e 32mo), che hanno perso un po’ di terreno dal rivale Poggi nella rincorsa alla qualificazione per le prossime Olimpiadi. Gli altri italiani in gara: 26mo Giacomo Giovanelli, 35mo Enrico Voltolini, 43mo Tommaso Ronconi, 44mo Francesco Lubrano, 45mo Roberto Strappati, 47mo Francesco Cinque, 48mo Marco Buglielli, 55mo Alessandro Cattaneo, 61mo Simone Ferrarese, 64mo Paolo Cisbani, 70mo Lorenzo Podestà, 73mo Enrico Passoni.
Il programma del Campionato, organizzato dallo Yacht Club Gaeta EVS e dalla International Finn Association, in collaborazione con Sezione Vela Fiamme Gialle, Club Nautico Gaeta, Lega Navale Italiana Sezione di Gaeta e i patrocini del Comune di Gaeta e del CONI Comitato Regione Lazio, prosegue domani con lo svolgimento di altre due prove, mentre sul campo di regata si attendono condizioni di vento medio-leggero e mare quasi calmo. La partenza è fissata per le 12.