Skiff Femminile

HomeClassi OlimpicheSkiff Femminile

49er FX

Conti-Clapcich

Il 49er FX è la versione per equipaggi femminili del 49er (lo skiff olimpico progettato dall’australiano Julian Bethwaite nel 1995: vedi apposita scheda), ultima classe in ordine cronologico, con il catamarano Nacra 17, ad entrare nel programma olimpico. Farà quindi la sua prima apparizione proprio ai Giochi di Rio, fra due anni, ma pur essendo ancora molto giovane ha già riscosso un successo notevole a livello internazionale, con un’ottima diffusione in tutti i continenti. Rispetto al 49er, le differenze sono tutte nel rigging, dato che lo scafo, con le relative appendici, è esattamente lo stesso: il piano velico è stato dunque progettato per produrre la giusta quantità di energia per un equipaggio tipo di 120 kg e la dimensione di randa e fiocco sono stati adeguati per ottenere il giusto allineamento centro velico/centro di deriva e mantenere lo stesso equilibrio del 49er. La randa, progettata con solo 5 stecche per ridurre il peso, è stata inoltre resa più efficiente allargando la zona della penna, modifica che ha richiesto un rinforzo della testa dell’albero e un po’ di carbonio nella parte centrale dello stesso. Il risultato è a una barca molto equilibrata e veloce, in grado di competere con il 49er nella maggior parte delle condizioni grazie a una maggiore facilità di conduzione.