Catamarano Misto

HomeClassi OlimpicheCatamarano Misto

 

NACRA 17

BSNAcra

L’ultima arrivata, in ordine cronologico, tra le classi olimpiche, è un moderno e velocissimo catamarano lungo 5 metri e 25, largo 2 metri e 59, per circa 130 chili di peso, con randa, fiocco, gennaker, derive curve e doppio trapezio. Disegnato nel 2011 dal duo di progettisti americani Morelli & Melvin e realizzato dal cantiere, anch’esso statunitense, Nacra Sailing, nel maggio del 2012 è stato selezionato dall’ISAF per entrare a far parte del programma olimpico per i Giochi del 2016 e del 2020, e rappresenta il ritorno del multiscafo alle Olimpiadi dopo la lunga epopea del Tornado, la cui ultima apparizione olimpica risale a Pechino 2008. La principale novità del Nacra 17 – barca tecnicamente all’avanguardia, capace di volare sull’acqua a grandi velocità, letteralmente, grazie alle appendici curve – è rappresentata dall’equipaggio, che per regolamento deve essere formato da un uomo e una donna, indifferentemente nei ruoli di timoniere e prodiere. Una novità assoluta, che ha dato ulteriore linfa a questa classe che in soli due anni ha già raggiunto dei numeri considerevoli, coinvolgendo nel sogno olimpico campioni già affermati nell’ambito della Coppa America e delle grandi regate oceaniche.